Un pugliese a Milano | Milano

In Open Calls by coca project

COVID-19 STORY

Siamo a Milano, io e mia moglie, ormai i casi di Covid non si contano più.
La città è strana, è quasi tutto fermo e silenzioso.
Quasi, perchè c’è ancora chi, nonostante tutto non ha ancora capito… “a me non succede”…”cosa vuoi che sia?!?”… “io torno al sud”…

Già, tanti corregionali che scappano, ma da chì? Da cosa? Non capite che il nemico non è a Milano e dintorni? Il nemico lo avete voi… il nemico lo portate con voi…, e ciò che è peggio è che invece di proteggere i propri cari dal nemico, glielo portate…
La paura colpisce tutti, ma il buon senso…
Le nostre azioni determinano chi siamo, in questo caso però le nostre azioni possono portare anche alla morte di chi amiamo e non solo.
Spero davvero che nessuno debba convivere con questo rimorso.
Nel frattempo, io resto a Milano, la città che mi ha adottato e mi ha dato una possibilità.
Penso ai miei cari al sud, ho pensato tanto a come fare a proteggerli.
La risposta era ovvia…
IoRESTOaCASA!!!

SHARE THE STORY

[the_grid name=”COVID19″]

Un pugliese a Milano | Milano

In Open Calls by coca project

COVID-19 STORY

Siamo a Milano, io e mia moglie, ormai i casi di Covid non si contano più.
La città è strana, è quasi tutto fermo e silenzioso.
Quasi, perchè c’è ancora chi, nonostante tutto non ha ancora capito… “a me non succede”…”cosa vuoi che sia?!?”… “io torno al sud”…

Già, tanti corregionali che scappano, ma da chì? Da cosa? Non capite che il nemico non è a Milano e dintorni? Il nemico lo avete voi… il nemico lo portate con voi…, e ciò che è peggio è che invece di proteggere i propri cari dal nemico, glielo portate…
La paura colpisce tutti, ma il buon senso…
Le nostre azioni determinano chi siamo, in questo caso però le nostre azioni possono portare anche alla morte di chi amiamo e non solo.
Spero davvero che nessuno debba convivere con questo rimorso.
Nel frattempo, io resto a Milano, la città che mi ha adottato e mi ha dato una possibilità.
Penso ai miei cari al sud, ho pensato tanto a come fare a proteggerli.
La risposta era ovvia…
IoRESTOaCASA!!!

SHARE THE STORY

[the_grid name=”COVID19″]