Image

RollMe Bambù CMY. 2017


Roll me | Bambù CMY
Questo quadro fa parte del ciclo d’opere “Roll Me Paper”, parte del progetto Formanuova. Un percorso artistico che nasce dall’esigenza di dare una “forma nuova” ai materiali più comuni. Decontestualizzandoli, destrutturandone la forma e osservandone la metamorfosi.
Esiti di una decontestualizzazione e destrutturazione di pagine tratte da riviste patinate, decontestualizzate e trasformate in “tela”. Una metamorfosi fisica e concettuale che anticipa un nuovo processo creativo. Seguendo uno schema decostruttivo modulare, la componente narrativa, tematica e iconica, dell’immagine grafica originale, viene scomposta e ricomposta in una ”formanuova” dove si creano nuove connessioni fra immagini, materiali e funzioni. Come in un gioco di puzzle colorati. La scelta di ogni modulo di carta è dettato dal colore, dall’immagine in esso contenuta e dalla compatibilità con il modulo successivo.
I rulli creano una “matrice 3D”. Un puzzle colorato, composto da più di 50.000 fogli e 425 rotoli, ritagliati a mano.


Image

Japan 1993. 2006


Japan 1993
Ritagli di un giornale giapponese del 1993. Materiali usati. Carta, legno e pasta.
Questo quadro fa parte del ciclo d’opere “Roll Me Paper”, parte del progetto Formanuova.
Un percorso artistico che nasce dall’esigenza di dare una “forma nuova” ai materiali più comuni.
Decontestualizzandoli, destrutturandone la forma e osservandone la metamorfosi.


Image

Inside The Nature. 2010


Inside The Nature
Questo quadro fa parte del ciclo d’opere Hang UP “Appesi al Chiodo” parte del progetto Formanuova.
Un percorso artistico che nasce dall’esigenza di dare una “forma nuova” ai materiali più comuni. Decontestualizzandoli, destrutturandone la forma e osservandone la metamorfosi.
Esiti di una decontestualizzazione e destrutturazione di pagine tratte da riviste patinate, decontestualizzate e trasformate in “tela”. Una metamorfosi fisica e concettuale che anticipa un nuovo processo creativo. Seguendo uno schema decostruttivo modulare, la componente narrativa, tematica e iconica, dell’immagine grafica originale, viene scomposta e ricomposta in una ”formanuova” dove si creano nuove connessioni fra immagini, materiali e funzioni. Come in un gioco di puzzle colorati. La scelta di ogni modulo di carta è dettato dal colore, dall’immagine in esso contenuta e dalla compatibilità con il modulo successivo.
Opere dalle molteplici letture, costruite attraverso moduli di carta “protetti” da chiodi, le cui altezze ed ombre creano una consistenza tridimensionale e tattile.
Un assemblaggio che parte da un’immagine parziale per giungere all’astrazione di una colorata visione globale che regala infinite e personali possibilità di percezione.
560 chiodi, inchiodati a mano e più di 11,000 moduli di carta, ritagliati a mano.
Materiali usati: Strati di carta, chiodi e legno.


Note: The text above was written by the Artist. No modification was made by C.O.C.A.


Shura Baggio


Italy



Dalla passione per la grafica e le tecniche di stampa, nasce il suo progetto artistico "Formanuova" legato al riuso della carta stampata. I suoi lavori, sono gli esiti di una destrutturazione di pagine ritagliate dai giornali, decontestualizzate e trasformate in tela. Seguendo uno schema decostruttivo modulare, la componente narrativa, tematica e iconica, dell’immagine grafica originale, viene scomposta e ricomposta in una ”formanuova” dove si creano nuove dinamiche fra immagini, materiali e funzioni. Una metamorfosi, fisica e concettuale, che ne fa la base di un nuovo processo creativo. La carta è il suo elemento, la sua tela. Sceglie di "destrutturarla", per creare nuove immagini e nuove connessioni. Un lavoro manuale certosino e attento ai dettagli.


ABILITY OF THE ARTIST

Share this Artist